Feeds:
Posts
Comments

Archive for January 22nd, 2009

Patemi d’URIBL

URIBL Logo

URIBL Logo

A quanto pare URIBL ha iniziato a rispondere sempre positivo a sistemi che eseguano troppe query DNSBL  rispetto a quelle da loro considerate accettabili.

In pratica, significa che se interrogate i mirror pubblici di URIBL per i vostri filtri, dopo un TOT di interrogazioni (non so quante nè su quale periodo di tempo) URIBL inizierà a farvi rigettare tutta la posta.

Attualmente, pare che il codice di ritorno per la situazione di alto traffico (127.0.0.255) sia distinguibile da  quello normalmente
fornito in risposta ad un blacklisting “vero” (127.0.0.2) e consenta quindi in qualche modo di ignorare questo comportamento, continuando ad interrogare URIBL, ma non è detto che la cosa duri a lungo ed in ogni caso la validità della soluzione è contestabile.

Per Spamassassin c’è una discussione in corso relativa al bug 6048, che riguarda esattamente questo caso, in cui da un lato si invita alla rimozione di URIBL dal ruleset di default di SA, dall’altro si ipotizza come trattare URIBL mantenendola nel ruleset.

Si noti che in Spamassassin URIBL è infatti presente di default con parecchi check dal peso anche piuttosto elevato, con il risultato che questo comportamento porta a falsi positivi piuttosto numerosi.

Se usate URIBL, quindi, è il caso di tenere le orecchie alte, informarvi e magari anche farvi sentire dai gestori di URIBL.

Read Full Post »

%d bloggers like this: